Risparmiare dal dentista? In Croazia è possibile.

Risparmiare dal dentista? In Croazia è possibile.




Tutti noi siamo sempre alla ricerca di poter risparmiare, ma sulla salute non è quasi mai una buona cosa, tuttavia è possibile farlo in sicurezza e con un ottimo risparmio arrivando addirittura al 60% spostandosi soltanto di qualche kilometro al di fuori dal confine italiano.

Sicuramente avrete sentito di qualche amico o parente che è andato in Croazia per farsi trattare per problematiche legati alla dentatura. Ma è così sicuro e ne vale la pena? Beh se tenete conto che in questo paese il turismo legato alla salute è in forte crescita, e che riescono a garantire gli stessi standard italiani con però una differenza sostanziale all’ora di pagare il conto, sicuramente la risposta è SI.

Grazie alla concorrenza in quasi tutte le città croate, gli italiani possono beneficiare di trattamente di alta qualità ad un prezzo di quasi la metà di quello che si andrebbe a sostenere in altri paesi d’Europa. Le cliniche per esempio situate nella città di Fiume, ad una sessantina di km dal confine italiano hanno dei promotori che espongono i servizi offerti per tutto il nord e centro Italia.

 

Per aiutarvi a trovare le cliniche più vicine al nostro paese vi conviene ricercare tra queste città:

Come citata in precedenza la città di Fiume, ma anche Pola, Rovigno ed Umago.

Potete anche combinare visite e piacere, scegliendo località turistiche, cosi magari dopo lo stress causato dalla visita potete rilassarvi, Vi consigliamo la capitale Zagabria, Spalato, ecc.

Ma come è possibile che si offrano determinati prezzi?

Talvolta leggendo certi prezzi e servizi ci viene da chiederci come sia possibile garantirli mantenendo uno standard accettabile per noi italiani.

La risposta la troviamo nel sistema di controllo dei dentisti in Croazia. A differenza dell’Italia, lassù non è poi così regolamenta la pratica odontoiatrica. Ciò comporto delle spese in meno da sostenere per i professionisti. Infatti nel nostro paese vi sono costi da sostenere per il rilascio delle autorizzazioni necessari alla pratica della professione, in più i costi per l’affitto dei locali medici hanno prezzi altissimi. Il tutto va ad influire sulle spese finali a carico dello stesso cliente, non permettendo dunque ai nostri dentisti di garantirsi un listino all’altezza della concorrenza oltre confine.

Arrivarci, costi e tempistiche

Si potrebbe pensare che dovendo sostenere costi per il viaggio e soggiorno nel caso vi siano lavori da fare per diversi giorni il vantaggio vada perso in termini economici. Ma non è del tutto vero, infatti grazie agli sconti offerti dai servizi di trasporti come aerei e bus si possono trovare prezzi fino a 60% più basso del prezzo di listino normale. Questo ovviamente prevede una ricerca sui siti internet o agenzie di turismo, ma che con un minimo sforzo ci potrebbe portare a risparmiare centinaia di euro.

Inoltre molte cliniche croate offrono per i propri clienti viaggi e alloggi organizzati, dunque il paziente dovrà soltanto prenotare e godersi dei trattamenti necessari senza dover pensare all’itinere e vito.

Ma il problema di comunicazione dovuto al cambio di lingua?

Molto importante chiarire che nelle cliniche vi sono non soltanto personale capace e preparato, che rispetta le procedure mediche e di igiene, ma anche parla in modo chiaro e preciso la nostra lingua, garantendo al paziente stesso la sicurezza e benessere che comporta capire ciò che ci sta dicendo il proprio medico curante.

Per concludere, bisogna dire che è possibile seppur costretti a fare diversi chilometri a mantenere nel tempo un rapporto stretto e professionale con il proprio dentista, tale e quale come in Italia.

7

Nessun Comento

Lascia un Commento